Tartufini di pan di spagna al cacao e crema di nocciole
I Tartufini di pan di spagna e crema di nocciole sono dei dolcetti vegan deliziosi preparati con un soffice pan di spagna sbriciolato, crema di nocciole e cioccolato fondente.
Tartufini di pan di spagna al cacao e crema di nocciole
I Tartufini di pan di spagna e crema di nocciole sono dei dolcetti vegan deliziosi preparati con un soffice pan di spagna sbriciolato, crema di nocciole e cioccolato fondente.
    Porzioni Tempo di preparazione
    25tartufini 20minuti
    Tempo di cottura
    30minuti
    Porzioni Tempo di preparazione
    25tartufini 20minuti
    Tempo di cottura
    30minuti
    Ingredienti
    Per assemblare
    Istruzioni
    Per il pan di spagna al cacao
    1. Versate in una ciotola la farina, la fecola, l’amido, il cacao e mescolate con un mestolo di legno.
    2. In un’altra ciotola versate l’olio, il latte, lo zucchero e amalgamate con una frusta.
    3. Aggiungete un po’ alla volta i solidi nella ciotola dei liquidi e continuate a mescolare. Versate il lievito e girate piano con un mestolo di legno.
    4. Versate in uno stampo a cerniera di 18 cm circa rivestito con carta forno e infornate, in forno preriscaldato statico, a 180° per 30 minuti circa.
    5. Sfornate la torta e fate raffreddare.
    Per assemblare
    1. Con un cucchiaino versate una piccola quantità di crema di nocciole sopra una teglia rivestita con carta forno. Create 25 piccole dosi di crema di nocciole e mettete in freezer per un paio d’ore o comunque fin quando la crema di nocciole non diventerà durissima. Se preferite potete saltare questo passaggio. I vostri Tartufini di pan di spagna e crema di nocciole saranno comunque buonissimi!
    2. Sbriciolate il pan di spagna e aggiungete 200 g circa di crema di nocciole, il latte di mandorle e il cocco (se necessario aumentate le dosi per ottenere un composto compatto e lavorabile).
    3. Prelevate una piccola noce di composto, formate una pallina più piccola di una noce e mettete al centro una dose di crema di nocciole congelata (potete anche non metterla). Proseguite in questo modo per realizzare tutti i tartufini.
    4. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e, utilizzando una forchetta, sollevate e immergete ogni tartufino nel cioccolato fuso. Se preferite, potete decorare i vostri tartufini con zuccherini colorati. Sistemate su un vassoio e fate riposare in frigo per 20 minuti prima di servire.

    Mi piace:

    Mi piace Caricamento...
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: