Pastiera vegan
La pastiera vegan è una rivisitazione della pastiera napoletana, perfetta per chi vuole provare una versione più leggera di questo delizioso dolce!
Pastiera vegan
La pastiera vegan è una rivisitazione della pastiera napoletana, perfetta per chi vuole provare una versione più leggera di questo delizioso dolce!
    Porzioni Tempo di preparazione
    22cm 50minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    40minuti 40minuti
    Porzioni Tempo di preparazione
    22cm 50minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    40minuti 40minuti
    Ingredienti
    Per il ripieno
    Per la frolla
    Istruzioni
    Per il ripieno
    1. Mettete in ammollo gli anacardi e le mandorle per una notte. Trascorso il tempo necessario, scolateli bene e versateli nel mixer con 80 g di latte di mandorla. Frullate per 3/4 minuti fino ad ottenere una crema senza grumi.
    2. Versate in un pentolino il grano cotto, 150 g di latte di mandorle, la scorza d’arancia e la scorza di limone, un cucchiaino d’olio e cuocete a fiamma bassa per 25 minuti (fino ad ottenere un composto cremoso). Eliminate le scorze degli agrumi e lasciate raffreddare.
    3. Versate la crema di anacardi e mandorle in una ciotola e aggiungete la crema di grano (quando sarà fredda), l’acqua di fiori d’arancio, la cannella, i canditi (sminuzzati) e lo zucchero. Mescolate per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Il composto deve essere cremoso e non liquido, mi raccomando!
    Per la frolla
    1. Versate in una ciotola la farina, la fecola, la maizena, la scorza di limone, il sale, il lievito e mescolate bene.
    2. In un’altra ciotola versate l’olio, l’acqua, lo zucchero e mescolate con una frusta per far sciogliere lo zucchero.
    3. Versate i liquidi (olio, acqua e zucchero sciolto) nei solidi e amalgamate bene tutti gli ingredienti, impastando con le mani per ottenere un panetto compatto. Avvolgete nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo per 40 minuti circa.
    4. Trascorso il tempo necessario, stendete 2/3 dell’impasto nello stampo rivestito con carta forno e bucherellate la base con una forchetta. Versate il ripieno e stendete la frolla rimasta per creare le strisce e decorare la vostra pastiera.
    5. Cuocete in forno preriscaldato e statico a 180° per 40 minuti circa. Fate raffreddare, spolverizzate con abbondante zucchero a velo e servite.
    Recipe Notes

    Se preferite, potete sostituire la ricotta di anacardi e mandorle con il tofu vellutato (450 g circa).

    Mi piace:

    Mi piace Caricamento...